Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Profughi, convocazione in Prefettura per decine di sindaci comaschi. Servono locali

Un grande numero di sindaci comaschi - voci ufficiose parlano addirittura di una cinquantina di amministratori locali contattati - è stato convocato in Prefettura per giovedì prossimo per fare fronte ancora una volta al problema degli arrivi dei...

Profughi, convocazione in Prefettura per decine di sindaci comaschi. Servono locali

Un grande numero di sindaci comaschi - voci ufficiose parlano addirittura di una cinquantina di amministratori locali contattati - è stato convocato in Prefettura per giovedì prossimo per fare fronte ancora una volta al problema degli arrivi dei profughi. Sono numeri davvero impressionanti quelli che trapelano dal Palazzo del Governo di via Volta in relazione all'inarrestabile flusso migratorio in provincia. Quello che si sa per certo è che il prefetto, Bruno Corda, chiederà ancora una volta ai Comuni le eventuali disponibilità di interi immobili o singoli locali per ospitare extracomunitari in arrivo sul Lario. Non è ancora chiaro se vi sia già la certezza di nuovi arrivi in massa o se sia una manovra puramente preventiva per essere pronti in caso di "sbarchi" in massa nelle prossime settimane d'agosto, quando ovviamente procedure e tempistiche rischiano di imbattersi nelle difficoltà del periodo vacanziero. Forse, nel corso della giornata, si potrà ottenere qualche dettaglio in più in via ufficiale tramite la Prefettura stessa o dagli amministratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi, convocazione in Prefettura per decine di sindaci comaschi. Servono locali

QuiComo è in caricamento