Cronaca

Prestino, l'asilo dove l'accensione di luce e riscaldamento la decidono i vandali

C'è un asilo comunale dove se la luce e il riscaldamento funzionano, lo decidono i vandali o gli imbecilli di turno. I quali, però, hanno obiettivamente gioco facile: i contatori della materna sono all'esterno dell'edificio, con gli sportelli...

dav-205

Emblematico l'ultimo caso, che per fortuna racconta di un quarto tentativo di "sabotaggio" sventato, ma soltanto perché ieri sera - dopo 4 giorni di fermo attività causa Carnevale - soltanto il sopralluogo serale di un volenteroso papà ha evitato la classica sorpresa congelata. I contatori, infatti, erano ancora una volta abbassati. D'altronde, anche per l'assenza di un custode nella zona del parco e della scuola, chiunque potrebbe aprire gli sportelli degli alloggiamenti e "giocare" con le levette, non serve sforzo. O almeno non serve in questi giorni: forse - visti i lucchetti distrutti che giacciono a terra, proprio sotto i contatori - in altri casi ai vandali è servito qualche sforzo in più per lo "scherzone".

Ad ogni modo, dall'asilo le segnalazioni verso il Comune sono partite da tempo e ora sono sulle scrivanie degli uffici tecnici. Che - a quanto risulta - dovrebbero provvedere a mettere in sicurezza i contatori. A patto, naturalmente, che non serva la sponda di Enel. E che sua maestà la burocrazia non ci metta lo zampino, per la gioia dei burloni di quartiere.

Aggiornamento delle 11.55: il Comune di Como informa di aver incaricato un elettricista per la sostituzione degli sportelli. L'ordine è già stato spedito e il materiale dovrebbe arrivare la settimana prossima. Nel frattempo si procederà con una chiusura provvisoria. Il problema, insomma, è a un passo dalla risoluzione.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestino, l'asilo dove l'accensione di luce e riscaldamento la decidono i vandali

QuiComo è in caricamento