rotate-mobile
Cronaca

Precipita nel vuoto per 10 metri in un parcheggio multipiano: ricoverato al Sant'Anna

Forse stava scappando da qualcuno

Il giovane, riferiscono i vigili del fuoco, non è morto nonostante il "salto" nel vuoto, per circa 10 metri, dal piano -1 al piano  -4. Le sue condizioni, benché delicate, non farebbero temere per la sua vita. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Sant'Anna di Como. 

Cosa è successo

Un ragazzo di 23 anni è precipitato nel vuoto, per tre piani, all'interno di un parcheggio multipiano a Saronno. L'incidente, le cui cause sono ancora da capire, è avvenuto nella serata di sabato in via Pola a Saronno (Varese).

L'incidente - che in un primo momento i soccorritori dei vigili del fuoco avevano descritto come una persona caduta in una grata d'aerazione - è avvenuto 10 minuti prima delle 20. In via Pola i pompieri sono intervenuti con il personale del nucleo Saf (Speleo alpinistica fluviale). Oltre ai vigili del fuoco sul posto l'Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) ha inviato quattro equipaggi con un'ambulanza, due automediche e l'elisoccorso.

Nel parcheggio sono arrivati anche gli agenti della polizia locale di Saronno e i carabinieri. Non è chiaro come il giovane, un marocchino, sia caduto. Prima di precipitare avrebbe scavalcato un muro di 2 metri. Forse, questa l'ipotesi iniziale delle autorità, stava scappando da qualcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto per 10 metri in un parcheggio multipiano: ricoverato al Sant'Anna

QuiComo è in caricamento