menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
porlezza-comune

porlezza-comune

Porlezza, rivolta in maggioranza e dimissioni di massa: salta il sindaco Franchi

Terremoto politico a Porlezza, la "capitale del Ceresio" almeno per la parte italiana. Stamattina alle 11.30 le dimissioni in massa dei consiglieri comunali hanno posto fine al mandato del sindaco Franco Franchi, eletto soltanto nella primavera...

Terremoto politico a Porlezza, la "capitale del Ceresio" almeno per la parte italiana. Stamattina alle 11.30 le dimissioni in massa dei consiglieri comunali hanno posto fine al mandato del sindaco Franco Franchi, eletto soltanto nella primavera del 2014 con la lista civica "La Breva". Clamorose le dimensioni dell'ammutinamento politico: ben 7 consiglieri di maggioranza su 8 e altri 3 su 4 di minoranza hanno protocollato le proprie dimissioni stamane in Municipio. Un'insurrezione corale, insomma, che per la verità traduce in pratica un malcontento che si trascinava da tempo, almeno dalla fine del 2015. In particolare, la frattura divenuta poi insanabile pare affondare le radici nella politica urbanistica per lo sviluppo del paese, su cui le linee e il metodo del sindaco dapprima non sono stati condivisi dai gruppi che lo sostenevano per essere poi apertamente osteggiati.

Ancora nelle ultime ore si era svolta una riunione tra le parti per tentare un'ultima mediazione, evidentemente risultata impossibile. Da qui, le dimissioni di 10 consiglieri comunali su 12 e la fine dell'esperienza politica dopo meno di 2 anni. Una fine del mandato che avviene troppo tardi, però, perché Porlezza possa tornare alle urne la prossima primavera, dunque a breve scatterà il commissariamento prefettizio del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento