menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porlezza, anziani ultraottantenni sequestrati, legati e derubati: arrestato 36enne

Il fatto risale al 7 dicembre 2019: fondamentale la collaborazione dei Ris di Parma per individuare il colpevole

Il fatto risale allo scorso 7 dicembre 2019, quando, approfittando della chiusura della ditta di rivendita di materiale edile, un 36enne di origine albanese, con un complice, si è introdotto nell'abitazione di una coppia di anziani ultraottantenni, rimasta sola nella vicina casa. I malviventi hanno aggredito la coppia, e hanno immobilizzato entrambi legando loro le mani con del nastro adesivo. Non si sono risparmiati nulla: nel cercare di spaventarli li hanno anche separati mettendoli in stanze diverse. In questo modo speravano che, essendo uno preoccupato per l'altro, rivelassero dove tenevano denaro o beni preziosi in casa. 

Insoddisfatti del bottino recuperato, poche centinaia di euro in contanti, insufficiente per le loro avide aspettative, hanno continuato nelle minacce e nel sequestro, dileguandosi solamente dopo quasi un’ora, avvantaggiati nella fuga dalla evidente difficoltà delle vittime di riprendersi, per poi chiamare aiuto.

I Carabinieri della Stazione di Porlezza, dopo accurate indagini, sono giunti all'arresto del 36enne albanese, responsabile di rapina a mano armata, sequestro di persona e lesioni.

Loperazione è il frutto di un’attività di indagine, coordinata dal Sostituto Procuratore Dott.ssa Alessandra Bellù, condotta dalla Stazione di Porlezza. Particolarmente significativo è stato il supporto del Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Parma che ha attentamente esaminato le prove con un sopralluogo sulla scena del reato, svolto la sera del violento reato dall’Aliquota Operativa della Compagnia di Menaggio, fornendo preziosi contributi alle investigazioni. Le indagini proseguono nel massimo riserbo per individuare il complice. Il 36enne arrest.ato è stato poratato al Bassone, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Due parrucchieri di Como nella Top Hairstylists 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento