Poliziotto si spara: Questura di Como in lutto

Ancora sconosciuta la dinamica del tragico fatto avvenuto a Desio

Un poliziotto di Como di 32 anni - C. G. - è morto dopo essersi sparato all'interno della propria automobile. Erano circa le 19 del 13 maggio 2019 quando al 118 di Monza e Brianza è giunta la richiesta di soccorso per l'agente in forze alla Questura lariana. L'uomo è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale San Gerardo di Monza ma in serata, intorno alle 22.20, è deceduto. Non è chiara la dinamica del fatto. Il poliziotto non non era in servizio quando si è sparato ma non è chiaro se quanto avvenuto sia stato frutto di una tragica fatalità o di un gesto volontario. Il colpo è stato esploso in via Binzago a Desio. L'uomo è arrivato all'ospedale in fin di vita. Sotto shock i colleghi della Questura di Como raggiunti in serata dalla drammatica notizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, oltre 200 contagi: in Lombardia sono 173.

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento