Lite in famiglia: la polizia interviene in un'abitazione in piazza San Rocco a Como

L'uomo ha dato in escandescenze, i famigliari hanno chiesto aiuto

Non è passata inosservata la presenza della polizia in piazza San Rocco a Como intorno alle ore 15. Gli agenti della Questura di Como sono dovuti intervenire per sedare un'accesa lite in famiglia scoppiata in un'abitazione del quartiere. Un uomo ha dato in escandescenze e oltre che accanirsi contro mobili e suppellettili della casa ha anche iniziato a inveire pesantemente contro i familiari e minacciarli. L'uomo, che secondo le prime informazioni soffrirebbe di problemi psichiatrici, è stato fermato dai poliziotti e affidatio alle cure del 118. Un'ambulanza lo ha trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento