Cronaca

Polizia e vigili al Valmulini e all'ex Sant'Anna, ma sul bus navetta pochi tifosi ospiti

A voler ben vedere, la beffa del blocco del traffico per circa mezz'ora di viale Rosselli e via Recchi che ha fatto inferocire decine di comaschi a causa della scorta a pullman e auto dei tifosi emiliani giunti in città per assistere a...

A voler ben vedere, la beffa del blocco del traffico per circa mezz'ora di viale Rosselli e via Recchi che ha fatto inferocire decine di comaschi a causa della scorta a pullman e auto dei tifosi emiliani giunti in città per assistere a Como-Modena, si potrebbe ritenere doppia. Già, perché - pur passando decisamente sottotraccia - quella di ieri è stata la prima prova sul campo del tentativo, voluto espressamente dalla Questura di Como in collaborazione con i colleghi di Modena, di dirottare quante più auto possibili dei tifosi ospiti all'autosilo Valmulini, proprio per ridurre al minimo i disagi per le operazioni di scorta in uscita dalla città al termine della partita.

Una buona idea, che però ha riscontrato un esito poco più che trascurabile a dispetto del dispiegamento di uomini e mezzi messi in campo tra polizia e vigili. Mentre un'auto della polizia e un'altra della polizia locale presidiavano l'ingresso del Valmulini, infatti, altri due nutriti drappelli di agenti erano impegnati a tenere sotto controllo la zona antistante all'ex ospedale Sant'Anna, dove per l'occasione erano anche stati resi inutilizzabili i posti blu. Da quel punto partiva poi il bus navetta diretto allo stadio Sinigaglia, con a bordo i tifosi modenesi che avevano effettivamente lasciato l'auto all'autosilo sotto la Napoleona. L'organizzazione del tutto è stata tecnicamente ineceppibile, ma i numeri veramente esigui. Si calcola che al Valmulini siano arrivate da Modena non più di 15-20 auto e che nei viaggi del bus navetta da Camerlata al Sinigaglia siano stati trasportati complessivamente 30-35 tifosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia e vigili al Valmulini e all'ex Sant'Anna, ma sul bus navetta pochi tifosi ospiti

QuiComo è in caricamento