Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Quaranta pitoni e camaleonti abbandonati morti

Ritrovati dalla protezione civile di Arosio una quarantina di rettili morti (pitoni, camaleonti, tartarughe e altre speci) in stato di decomposizione. Gli animali erano in un sacco di plastica abbandonato tra i rovi vicino a una roggia di Lurago...

Serpenti e vari rettili morti e abbandonati a Lurago d'Erba-3

Ritrovati dalla protezione civile di Arosio una quarantina di rettili morti (pitoni, camaleonti, tartarughe e altre speci) in stato di decomposizione. Gli animali erano in un sacco di plastica abbandonato tra i rovi vicino a una roggia di Lurago d'Erba. la competenza delle indagini è del Corpo forestale dello Stato. Del caso se ne sta occupando la stazione di Pellio Intelvi. I rettili trovati morti rientrano nell'elenco Cites, cioè quello predisposto dalla Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione. Dalla Forestale hanno spiegato che questi tipi di animali possono essere allevati e commercializzati solo ed esclusivamente se nati già in cattività. E' probabile, quindi, che gli inquirenti della Forestale abbiano già qualche pista su cui indagare per poter risalire a un eventuale allevatore o proprietario. Gli animali trovati morti erano tutti di giovane età. Il responsabile dell'abbandono delle carcasse potrebbe rischiare fino a 2 anni di reclusione qualora fosse accertato oltre al trattamento anche l'uccisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quaranta pitoni e camaleonti abbandonati morti

QuiComo è in caricamento