rotate-mobile
Cronaca Gravedona / Via Mulini

Pistola e munizioni nascoste in un casolare abbandonato di Gravedona: il video del ritrovamento

Un 19enne arrestato e un 16enne denunciato

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri hanno arrestato un 19enne e denunciato un 16enne a Gravedona ed Uniti per violazione di domicilio. I due giovani sono stati sorpresi mentre forzavano l’ingresso di un’abitazione privata del paese. E' da questa operazione che sono scattate ulteriori indagini condotte dai carabinieri di Dongo e dai colleghi dell'aliquota operativa della compagnia di Menaggio.

Tali indagini hanno portato al ritrovamento di una pistola rubata in un casolare abbandonato nella stessa in via Mulino, a Gravedona ed Uniti. La pistola ritrovata (di cui era stato denunciato il furto nell'aprile del 2022 da un cittadino di San Siro) è una Beretta semiautomatica modello 92 FS calibro 9. Era stata nascosta con 15 munizioni all'interno di in un muro di pietre. A seguito del ritrovamento, il 19enne e il 16enne sono stati denunciati anche per ricettazione e detenzione abusiva di armi. 

Pistola e munizioni nascoste in un casolare a Gravedona 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola e munizioni nascoste in un casolare abbandonato di Gravedona: il video del ritrovamento

QuiComo è in caricamento