Como, pistola trovata nel lago in viale Geno durante la pulizia del fondale

Arma consegnata alla polizia

La pistola ritrovata nel lago di Como

Una pistola è stata trovata nelle acque del lago di Como nella mattina di domenica 7 ottobre 2018: l'arma è venuta alla luce nella zona di viale Geno, davanti al bar Pappafico, durante il lavoro di pulizia del fondale per l'iniziativa "Difendiamo il Lario" che vede impegnati una cinquantina di sub. Tra gli oggetti trovati, come bottiglie di vetro e altra spazzatura gettata nel lago, è emersa anche l'arma.
L'assessore del comune di Como Marco Galli ha consegnato la pistola alla polizia per le verifiche e le indagini del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che il lago restituisce armi: nello scorso mese di febbraio sempre nello stesso punto, all'altezza di viale Geno, sono stati trovati alcuni proiettili recuperati dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento