Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Pistola giocattolo e timbri del Comune di Cantù rubati: due denunciati

Due giovani canturini sono stati fermati questa mattina in via Manzoni a Cantù dai carabinieri. Nella tasca di uno dei due è stata trovata una torcia elttrica, mentre nello zainetto dell'altro sono stati rinvenuti una pistola giocattolo senza...

Due giovani canturini sono stati fermati questa mattina in via Manzoni a Cantù dai carabinieri. Nella tasca di uno dei due è stata trovata una torcia elttrica, mentre nello zainetto dell'altro sono stati rinvenuti una pistola giocattolo senza tappo rosso (simile in tutto e per tutto a un'arma vera), un coltello da cucina lungo 12 centimetri, un cacciavite a taglio e 4 timbri del Comune di Cantù. I carabinieri hanno fermato i due giovani dopo che era giunta una telefonata da parte di un residente che aveva notato uno dei due ragazzi davanti all'irish pub di via Grassi con in mano la pistola. Entrambi i ragazzi hanno precedenti penali per reati contro il patrimonio. Sono stati denunciati a piede libero dai militari per ricettazione e possesso ingiustificato di armi. I timbri sono risultati originali e sono stati riconosciuti anche dai dipendenti del Comune di Cantù.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola giocattolo e timbri del Comune di Cantù rubati: due denunciati

QuiComo è in caricamento