Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Picchia la compagna e aggredisce i carabinieri: arrestato

Non ha smesso di provare a picchiare la compagna nemmeno quando sono intervenuti i carabinieri. I militari della stazione di Menaggio hanno avuto un bel da fare per calmare e immobilizzare il 30enne di nazionalità moldava che si stava accanendo...

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Non ha smesso di provare a picchiare la compagna nemmeno quando sono intervenuti i carabinieri. I militari della stazione di Menaggio hanno avuto un bel da fare per calmare e immobilizzare il 30enne di nazionalità moldava che si stava accanendo contro la fidanzata. E' stata proprio lei a chiamare il 112 dalla sua abitazione di San Siro, dove si stava consumando l'aggressione. I carabinieri, davanti alle continue minacce dell'uomo e al suo rifiuto di fornire i documenti di identità, lo hanno portato nella caserma di Menaggio. Lì l'uomo ha continuato ad andare in escandescenze: ha rotto un divano della sala d'attesa e si è scagliato con spintoni e insulti contro i carabinieri. E' stato quindi arrestato. La compagna è stata portata al pronto soccorso dove è stata visitata e medicata: per lei 5 giorni di prognosi. Per ora non intende sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e aggredisce i carabinieri: arrestato

QuiComo è in caricamento