Cronaca

Picchia i genitori da anni: arrestato 23enne di Como

Minacce di morte e botte quotidiane per farsi dare soldi

Picchiava mamma e papà da anni e con minacce e insulti li costringeva a dargli del denaro per comprare sostanze stupefacenti o alcol o semplicemente per divertirsi con gli amici. In galera è finito un ragazzo di 23 anni grazie all'intervento della polizia della Questura di Como. Gli agenti sono intervenuti nell'abitazione della famiglia nel pomeriggio del 24 settembre 2019 dopo che i genitori - 53 anni lui, 62 lei - hanno sporto denuncia contro il figlio a causa dell'esasperazione per le vessazioni subite.

Le indagini della Squadra Mobile hanno potuto constatare che i maltrattamenti andavano avanti dal 2016. Molto importanti sono state le testimonianze delle persone che nel tempo erano venute a conoscenza della drammatica situazione famigliare. Il gip ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere ma al momento dell'arresto il giovane ha opposto resistenza ed è stato denunciato anche per questo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia i genitori da anni: arrestato 23enne di Como

QuiComo è in caricamento