Cronaca

Piazze Roma e Grimoldi, appalto a fine anno e cantieri in contemporanea

Si avvicinano i cantieri per il rifacimento delle piazze Grimoldi e Roma. La giunta comunale, infatti, ha approvato oggi il progetto definitivo per la riqualificazione dell'intero comparto, per i cui lavori sono stanziati complessivamente a...

Si avvicinano i cantieri per il rifacimento delle piazze Grimoldi e Roma. La giunta comunale, infatti, ha approvato oggi il progetto definitivo per la riqualificazione dell'intero comparto, per i cui lavori sono stanziati complessivamente a 954mila euro. Tra le novità emerse in via definitiva, il fatto che il progetto esecutivo sarà pronto entro metà ottobre, l'aggiudicazione dei lavori (con appalto unico) avverrò entro la fine di quest'anno e questo determinierà la sovrapposizione delle fasi di cantiere.

Quattro mesi la durata del cantiere nell'area piazza Grimoldi-via Pretorio e due mesi per quella di piazza Roma-via Rodari, il che significa che per la primavera 2016 i lavori dovrebbero essere terminati. Come detto, la giunta ha deciso per un appalto unico dei lavori e per una sovrapposizione degli interventi, che per garantire comunque la viabilità inizieranno con piazza Grimoldi e proseguiranno in via Pretorio, via Rodari e piazza Roma. La progettazione, al termine di un apposito concorso bandito dal Comune, è stata assegnata all'architetto Stefano Seneca, a capo di un raggruppamento temporaneo di professionisti composto dall'architetto Mauro Parravicini, dall'architetto Andrea Gerosa, dall'architetto Marco Prestini e dall'architetto Alessia Simeone. "Siamo ormai arrivati alla fine della fase progettuale - commentano l'assessore alla Pianificazione Urbanistica Lorenzo Spallino e l'assessore alla Mobilità Daniela Gerosa - Con l'avvio dei lavori si completerà il disegno dell'amministrazione su due dei comparti cittadini di maggior rilevanza sotto il profilo architettonico, ambientale e storico-artistico". In particolare, in piazza Grimoldi è prevista la posa di sei carpini che saranno coltivati a pergola e di una fontana lineare, in granito, con seduta perimetrale, illuminata con led subacquei. Per le pavimentazioni sono previste lastre di porfido in continuità con piazza Verdi e una specchiatura in acciottolato per il sagrato della chiesa di San Giacomo. piazza-roma-19apr15-1Per quanto riguarda piazza Roma, dove sono previste aree di sosta per i residenti e per i bus turistici, il verde esistente sarà preservato e integrato per creare una sorta di nuovo parco urbano. Per quanto riguarda i parcheggi, l'esecutivo ha dato mandato agli uffici "affinchè sia nella fase di cantiere sia successivamente, vengano individuate le modalità per consentire, in una fase transitoria, il mantenimento di stalli per la sosta in misura di circa sessanta complessivi, relazionando quanto prima la giunta in merito alle tempistiche e alle soluzioni praticabili". In prossimità degli attraversamenti pedonali e in via Rodari per il rallentamento delle auto saranno realizzate "bande" in finitura cementizia colorata ad effetto lavato. Per quanto riguarda, infine, la pavimentazione in parte sarà in calcestre con bordature in cordoli di granito a raso e in parte resterà l'asfalto. Dall'appalto sarà escluso l'impianto di illuminazione, intervento che sarà finanziato dall'amministrazione successivamente, mentre è ricompreso il rifacimento di tutti i sottoservizi, compresi quelli legati all'illuminazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazze Roma e Grimoldi, appalto a fine anno e cantieri in contemporanea

QuiComo è in caricamento