Piazza De Gasperi senza auto. Sono tutte sulla pista ciclabile accanto

Piazza De Gasperi è pedonalizzata. Ma il primo tratto di viale Geno proprio non riesce a essere ciclabile. Triste destino quello della pista dedicata alle due ruote che conduce - almeno teoricamente - da piazza Matteotti appunto a piazza De...

Piazza De Gasperi è pedonalizzata. Ma il primo tratto di viale Geno proprio non riesce a essere ciclabile. Triste destino quello della pista dedicata alle due ruote che conduce - almeno teoricamente - da piazza Matteotti appunto a piazza De Gasperi. Da una rapida verifica compiuta stamattina - come testimoniano le foto che abbiamo ricevuto in redazione - l'eliminazione delle auto dall'area della Funicolare, al di là dei dubbi estetici sulla riqualificazione, non ha coinciso con una miracolosa liberazione della pista ciclabile che vi conduce dal lungolago. Anche stamane, infatti, veicoli di ogni genere erano posteggiati per tempi più o meno lunghi esattamente sulla sede in teoria disegnata per favorire le biciclette. Uno, addirittura, del Comune di Como stesso, autore sia della riqualificazione di piazza De Gasperi, sia della realizzazione della pista.

Vita dura, come sempre, per i ciclisti in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • In centro Como è aperto solo Alberto: "Forse gli altri non stanno così male"

Torna su
QuiComo è in caricamento