Cronaca

Piazza Cavour sul Corriere. "La foto? Di mio figlio. Da turista, ne vedo solo la bellezza"

Chi è la donna "misteriosa" che appare di spalle nella fotografia di piazza Cavour che ha campeggiato per ore sul sito del Corriere della Sera? Si chiama Laura Sponziello, milanese, e si occupa - per Mondadori - dei diritti relativi a foto e testi...

Piazza Cavour: senz'anima per i comaschi, da copertina per il Corriere della Sera

Chi è la donna "misteriosa" che appare di spalle nella fotografia di piazza Cavour che ha campeggiato per ore sul sito del Corriere della Sera? Si chiama Laura Sponziello, milanese, e si occupa - per Mondadori - dei diritti relativi a foto e testi per il "Grazia International Network" e di altre licenze della casa editrice all'estero. Tra l'altro, su Twitter, ha rivelato che l'immagine scelta tra 5mila come copertina dal quotidiano di via Solferino, nell'ambito di una iniziativa dell'inserto culturale "laLettura" che con l'hashtag #lamiapiazza ha invitato i lettori a spedire una fotografia della piazza del cuore, è stata scattata "da mio figlio, in una vacanza molto speciale".

Abbiamo anche avuto un breve scambio - sempre su Twitter - con l'autrice dello scatto, alla quale ho personalmente chiesto cosa l'avesse colpita di più di piazza Cavour, non raramente al centro di vivaci dibattiti cittadini sull'aspetto un po' troppo spoglio, disordinato e senza una vera identità. "Io - ha gentilmente risposto Laura Sponziello - da turista la vivo solo nella sua bellezza. Sono fortunata". Chiave molto interessante, soprattutto in quel "da turista" che fa immaginare come lo sguardo di chi non vive in città o comunque non frequenta quotidianamente il "salotto buono di Como" rimanga affascinato dalla bellezza complessiva del contesto più che dai difetti attorno (dai lampioni autostradali a un verde disordinato e senza grande logica, per citarne due spesso emersi negli anni). Di tenore opposto un'altra opinione, infatti, raccolta direttamente su Twitter. Tommi Ferrari, infatti, è stato netto: "Da comasco ribadisco, è senz'anima. Monumento (Libeskind, ndr) o no". Quasi a suggerire che sia soprattutto l'occhio di chi guarda a rendere piazza Cavour irresistibile o con poca identità.

eataly-piazza-san-fedeleEppure, per restare in città, prendendo piazza San Fedele, il giudizio è solitamente poco frastagliato: viene giudicata quasi sempre - da chiunque - un gioiello, con rarissime eccezioni. Addirittura la più bella di Como? Forse una delle più belle del Lago di Como intero? Questo soltanto lettori, cittadini dei vari borghi comaschi e fotografie ad hoc potrebbero dirlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cavour sul Corriere. "La foto? Di mio figlio. Da turista, ne vedo solo la bellezza"

QuiComo è in caricamento