rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Piante di marijuana nella cascina abbandonata

  Una coltivazione di 26 piantine di marijuana in una cascina abbandonata. I carabinieri di San Bartolomeo Val Cavargna sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini della zona. Nella cascina in frazione di "Sora" (vicino al centro del...

Una coltivazione di 26 piantine di marijuana in una cascina abbandonata. I carabinieri di San Bartolomeo Val Cavargna sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini della zona. Nella cascina in frazione di "Sora" (vicino al centro del paese) c'erano ventisei vasetti con una piantina ciascuno, ben coltivate e curate amorevolmente. I carabinieri hanno dato avvio alle indagini volte a individuare e rintracciare gli anonimi coltivatori di cannabis. piantine-marijuana-cavargna-2Le piante sono state estirpate e verranno distrutte nel rispetto delle normative in materia di droga.

Il rudere abbandonato era utilizzato come una sorta di serra. Era accessibile a chiunque e qualcuno ha pensato di utilizzarlo per la coltivazione illegale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di marijuana nella cascina abbandonata

QuiComo è in caricamento