Pezzi di vetri nel sugo: anche a Como Esselunga ritira un lotto di barattoli

Un barattolo di sugo al basilico contenente pezzi di vetro. L'allarme è scattato in questi giorni a livello nazionale, ma vale anche per Como e provincia. Non è chiaro se i pezzi di vetro siano stati riscontrati in uno o più barattoli. Per non...

spaghetti-sugo-pasta-gen16

Un barattolo di sugo al basilico contenente pezzi di vetro. L'allarme è scattato in questi giorni a livello nazionale, ma vale anche per Como e provincia. Non è chiaro se i pezzi di vetro siano stati riscontrati in uno o più barattoli. Per non correre rischi il supermercato Esselunga ha diffuso l'avviso ai clienti di restituire eventuali barattoli (marchio Esselunga) acquistati appartenenti al lotto L104S, con scadenza aprile 2018. Il lotto deve essere ritirato dal mercato. E' probabile che l'allarme sia scattato grazie alla segnalazione di un consumatore. Per il momento non risultano persone che siano rimaste ferite dall'ingestione del sugo in questione. Il consiglio, dunque, è di riportare al punto vendita il barattolo o i barattoli acquistati (che ovviamente verranno cambiati o rimborsati). Ad ogni modo è sconsigliabile consumare il sugo anche se una volta aperto il barattolo può sembrare che non contenga pezzi di vetro. La notizia non è falsa ma è stata confermata sia a livello centrale da Esselunga sia dalle diversi sedi locali, tra cui quelle di Como: le impiegate addette a ricevere le telefonate hanno dato le opportune spiegazioni ai clienti, soprattutto in virtù del fatto che tale notizia è cominciata a rimbalzare sui social network.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento