menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
recita-tempio-3giu16-1

recita-tempio-3giu16-1

Pessima location per la recita, bimbi "invisibili": l'ira di un papà contro la scuola di via Borgovico

Ieri sarebbe dovuto essere uno di qui momenti che le famiglie aspettano con ansia: il figlio che recita nello spettacolo di fine anno organizzato dalla scuola. Invece per molte famiglie la giornata è stata nera, non tanto per il maltempo...

Ieri sarebbe dovuto essere uno di qui momenti che le famiglie aspettano con ansia: il figlio che recita nello spettacolo di fine anno organizzato dalla scuola. Invece per molte famiglie la giornata è stata nera, non tanto per il maltempo, quanto piuttosto perché è stato impossibile vedere recitare i propri figli. Colpa, secondo un genitore, della scellerata scelta della location. Insomma, la scuola - si tratta dell'Istituto Como Borgovico - sarebbe colpevole di una pessima organizzazione della recita di fine anno. La location scelta è stata l'area tra Tempio Voltiano e Monumenti ai Caduti, nella zona dei giardini a lago di Como. Praticamente in corrispondenza della foce del Cosia. Purtroppo non è stato allestito nessun vero e proprio palco e i numerosi bambini che si sono avvicendati sulla scena hanno recitato su un palco raso terra. Conseguenza: centinaia di genitori non hanno potuto vedere i propri figli perché davanti a loro c'era una folla di altri genitori (i quali a loro volta difficilmente avranno potuto godere dello spettacolo). Poche foto ricordo per immortalare la recita di fine anno. Queste che pubblichiamo sono quelle - provocatorie ma eloquenti - che un papà ha scattato per documentare la mala gestione della recita e per segnalare il problema alla dirigente della scuola, auspicando in una sua lettera di scuse.

Le scrivo in merito alla fantastica organizzazione che l'istituto da lei diretto ha mostrato per lo spettacolo di fine anno; in quanto padre di una alunna mi sento assolutamente in dovere di scriverLe che in tutta la mia vita di genitore e di studente di questo istituto, non ho mai visto un'organizzazione così penosa e scandalosa come quella di quest'anno che costringe noi genitore a non poter assistere allo spettacolo dei nostri figli, che insieme alle insegnanti hanno messo un impegno enorme in questa presentazione, rovinata da una scelta scellerata di un location assolutamente inaccettabile e improponibile, senza offrire a nessuno la comodità di poter fare una foto un video ai nostri figli. Spero pertanto che voglia fare un comunicato ufficiale di scuse a tutti i genitori che come me si sono dovuti arrampicare sui muri per poter vedere giusto le teste dei nostri figli, a discapito di qualsiasi norma di sicurezza. Spero che in un futuro non venga più offerto uno spettacolo penoso come quello da lei pensato per la recita di quest'anno. A dimostrazione di quanto sopra scritto le allego le foto delle fantastiche tribune create per agevolare i genitori ad assistere alla recita.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento