Pesca illegale sul lago di Pusiano: sequestrati 2 chilometri di rete

Una multa da 10mila euro oltre alle probabili conseguenze penali. E' a quanto vanno in contro i bracconieri che praticavano pesca illegale sul lago di Pusiano. Finalmente sono stati fermati: questa mattina all'alba grazie agli...

pusiano-reti-28gen16-1

Una multa da 10mila euro oltre alle probabili conseguenze penali. E' a quanto vanno in contro i bracconieri che praticavano pesca illegale sul lago di Pusiano. Finalmente sono stati fermati: questa mattina all'alba grazie agli incessanti incessanti appostamenti dello staff Egirent (società che gestisce pesca e navigazione sul Pusiano) e agli uomini della polizia provinciale è stata ritrovata e sequestrata un’attrezzatura composta da quasi due chilometri di reti da pesca posizionate in una vasta zona del piccolo lago.

Sono serviti parecchi appostamenti e parecchio tempo per arrivare all'operazione di stanotte. I responsabili sono stati trovati con le mani nel sacco o meglio con reti e pesci, questi ultimi in gran parte liberati vivi grazie al tempestivo intervento dello staff Egirent. Le foto scattate nel cuore della notte, al termine dell’operazione, testimoniano e valorizzano il duro lavoro compiuto da Egirent e dalla polizia provinciale nell’eseguire una accurata e precisa vigilanza di giorno e di notte. Attività di vigilanza compiuta sì di giorno, ma anche nel cuore della notte, con temperature fredde e nel pieno delle tenebre. Questo è l’impegno che Egirent ha assunto nel maggio 2012 con la Gestione dei diritti di Pesca e Navigazione e come tale viene portato avanti quotidianamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento