Permesso disabili falso su auto davanti al Municipio. Una semplice multa e via

Questa mattina un'auto era parcheggiata sul posteggio riservato ai disabili proprio davanti all'ingresso del Municipio di Como. A prima vista tutto sembrava regolare, visto che sul cruscotto spiccava in bella vista il contrassegno per disabili...

pass-disabili-7dic16-3

Questa mattina un'auto era parcheggiata sul posteggio riservato ai disabili proprio davanti all'ingresso del Municipio di Como. A prima vista tutto sembrava regolare, visto che sul cruscotto spiccava in bella vista il contrassegno per disabili che permette, appunto, di sostare nei posteggi riservati ai portatori di handicap. Tale contrassegno, inoltre, permette a chi ne è titolare diverse altre agevolazioni, come la sosta gratuita anche sui posteggi blu a pagamento, o l'ingresso nelle zone a traffico limitato. Qualcuno, però, si è accorto che il pass esposto sulla vettura davanti al Comune di Como aveva qualcosa che non quadrava. Il bollino olografico non "sbrilluccicava", cioè non rifletteva nulla. Dunque, il pass è apparso, amnche agli occhi dei vigili, falso, cioè fotocopiato. Ecco, allora, la multa da 59 euro e due punti decurtati dalla patente. L'automobilista con il finto pass disabili pagherà la multa (forse) oppure la contesterà, esibendo (forse) il vero pass in un secondo momento, affermando magari che la polizia locale si è sbagliata?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento