Cronaca

Per passare la dogana 50mila euro nelle scatole di biscotti

Nelle scatole di biscotti c'erano quasi 52mila euro. Giovedì scorso gli uomini del Gruppo Ponte Chiasso n collaborazione con i funzionari della dogana di Como, al valico ferroviario internazionale di Chiasso su  un treno proveniente da Lugano e...

soldi-biscotti-dogana

Nelle scatole di biscotti c'erano quasi 52mila euro. Giovedì scorso gli uomini del Gruppo Ponte Chiasso n collaborazione con i funzionari della dogana di Como, al valico ferroviario internazionale di Chiasso su un treno proveniente da Lugano e diretto a Milano, hanno sottoposto a controllo una cittadina francese. Nei bagagli la donna trasportava due grosse scatole di biscotti. In realtà all'interno c'erano banconote di grosso taglio. Le scatole erano state aperte longitudinalmente con un taglierino e dopo aver sostituito il loro contenuto con delle banconote da 100 e 200 euro erano state richiuse con del nastro adesivo trasparente, in modo da passare inosservate a un controllo poco approfondito.

Il 50% della somma è stata subito sequestrata (come imposto dalle norme in materia), per un importo di quasi 21.000 euro, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare alla donna francese. La sanzione è variabile dal 30 al 50% della somma irregolarmente trasportata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per passare la dogana 50mila euro nelle scatole di biscotti

QuiComo è in caricamento