Per la Provincia un "regalo" da 7,2 milioni di euro: venduto il palazzo della Prefettura

Nonostante una prima asta chiusa il 9 dicembre scorso e andata deserta, alla fine l'amministrazione provinciale è riuscita a vendere il palazzo di via Volta che ospita la prefettura di Como. Villa Saporiti, infatti, il 14 dicembre scorso ha...

Profughi, convocazione in Prefettura per decine di sindaci comaschi. Servono locali

Nonostante una prima asta chiusa il 9 dicembre scorso e andata deserta, alla fine l'amministrazione provinciale è riuscita a vendere il palazzo di via Volta che ospita la prefettura di Como. Villa Saporiti, infatti, il 14 dicembre scorso ha accettato la proposta della società Invimit Sgr Spa e ha ceduto l'immobile per la bella cifra di 7,2 milioni (cioè quanto l'edificio era già stato precedentemente valutato). Per l'esattezza, la sede della Prefettura è stata conferita al "Fondo i3-Patrimonio Italia", gestito appunto dalla Invimit. Ma che cosa c'è dietro questo nome che ai più potrebbe dire poco o nulla?

Nulla di misterioso: la Investimenti Immobiliari Italiani Sgr S.p.A. (costituita nel marzo 2013 con autorizzazione della Banca d'Italia) è "una società di gestione del risparmio del Ministero dell’Economia e delle Finanze che "ha ad oggetto la prestazione del servizio di gestione collettiva del risparmio realizzata attraverso la promozione, l’istituzione, l’organizzazione e la gestione di fondi comuni di investimento immobiliare chiusi, l’amministrazione dei rapporti con i partecipanti, la gestione del patrimonio di fondi comuni di investimento di propria o altrui istituzione e di altri organismi di investimento collettivo, italiani ed esteri, ivi comprese le funzioni di natura amministrativa, nonché la gestione di fondi immobiliari".

maria-rita-livio-pd-provincialiVerbose descrizioni ufficiali a parte, comunque, il vero colpo l'ha messo a segno la presidente della Provincia, Maria Rita Livio, che - pur a prezzo del sacrificio di un pezzo pregiatissimo del patrimonio dell'ente - vede entrare nelle asfittiche casse di Villa Saporiti ben 7,2 milioni. Un vero regalo di Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento