menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polizia-auto-volante

polizia-auto-volante

Per fermare il bus prende a calci la porta e la rompe: denunciato

Un ragazzo svizzero di 21 anni residente è stato fermato dalla polizia per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato. Il giovane ieri intorno alle 15.30 ha cercato di fermare un autobus di linea in via Milano a Como scagliandosi...

Un ragazzo svizzero di 21 anni residente è stato fermato dalla polizia per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato. Il giovane ieri intorno alle 15.30 ha cercato di fermare un autobus di linea in via Milano a Como scagliandosi con i calci contro la porta centrale del mezzo. Il vetro della porta è andato in frantumi. L'autista del bus ha allertato la polizia della Questura di Como dopo essersi assicurato che nessuno dei passeggeri fosse rimasto ferito. Nei pressi della porta esplosa a causa del calcio c'era, infatti, anche una donna con in braccio il figlio appena nato che dormiva. Per loro solo tanto spavento. Una volta giunti sul posto gli agenti della volante hanno accompagnato il 21enne in Questura dove lo hanno denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento