Pd, vertice sulla vendita Acsm Agam. C'è pure il presidente Orsenigo, contenuti segretati

Allo stesso tavolo erano seduti il coordinatore cittadino del Pd, Stefano Fanetti, l'assessore dem alle Partecipate, Savina Marelli (segretario provinciale uscente del partito di Renzi) e, con un inedito a memoria d'uomo, Mariuccio Orsenigo...

mariuccio-orsenigo

Allo stesso tavolo erano seduti il coordinatore cittadino del Pd, Stefano Fanetti, l'assessore dem alle Partecipate, Savina Marelli (segretario provinciale uscente del partito di Renzi) e, con un inedito a memoria d'uomo, Mariuccio Orsenigo, presidente della quotata in Borsa Acsm Agam. La riunione, però, non è avvenuta in una sede istituzionale o pubblica bensì in forma privata, rivolta soltanto a iscritti, dirigenti e amministratori del Partito Democratico e chiusa agli esterni, nella sede dell'associazione Willy Brandt, in via Aristide Bari, sempre nel capoluogo. Una sala soltanto sostitutiva, nell'occasione, della sede vera e propria del Pd in via Regina, occupata da un altro appuntamento politico. Perché, ecco dove sta l'inedito assoluto, quella di ieri è stata una riunione politica di partito a cui ha presenziato - intervenendo con una propria relazione - il presidente di Acsm Agam. Il tema, altro dettaglio che rende ancora più inedita la vicenda, è stato la vendita della quota della società in mano al Comune di Como pari al 24,8%, percorso già speditamente avviato anche a Monza (il tema approderà nel consiglio comunale brianzolo a giorni). Un affare economico potenzialmente da 20-30 milioni di euro, per cui Palazzo Cernezzi ha annunciato un apposito incarico ad un advisor per arrivare alla valutazione esatta del proprio pacchetto azionario da cedere all'esterno.

savina-marelli-25giu15Altro dettaglio non insignificante in una vicenda - la riunione di partito di ieri - già piuttosto anomala, il fatto che in merito contenuti dell'incontro il Pd abbia posto il veto per ogni comunicazione all'esterno paventando possibili ripercussioni borsistiche, peraltro non da escludere in assoluto proprio per la particolare natura della riunione in sé e per i protagonisti presenti. Tra questi, oltre al presidente di Acsm Agam, all'assessore Marelli (prima sostenitrice della vendita) e al segretario cittadino del Pd, soltanto consiglieri e assessori del partito, oltre ad alcuni dirigenti quali Gianstefano Buzzi, Diego Butti e Mauro Gatti, quest'ultimo per lungo tempo dato in casa dem come la possibile alternativa a Orsenigo per la presidenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento