Passeggiata Zambrotta a rischio per la scalinata che cede

Oggi i tecnici sommozzatori hanno effettuato un sopralluogo subacqueo per verificare i danni alla scalinata del nuovo lungolago, quella, per intenderci, nel tratto della passeggiata Zambrotta. La telecamera ha mostrato danni a un tirante e a una...

Oggi i tecnici sommozzatori hanno effettuato un sopralluogo subacqueo per verificare i danni alla scalinata del nuovo lungolago, quella, per intenderci, nel tratto della passeggiata Zambrotta. La telecamera ha mostrato danni a un tirante e a una palancola che sostiene la passeggiata. Il direttore dei lavori del Comune di Como, Antonio Viola, ha spiegato che bisognerà intervenire per sistemare il danno occupando parte della passeggiata con un nuovo cantiere apposta per questi lavori. Le crepe e le fessure testimoniano come e quanto la scalinata sia scivolata verso l'acqua. "Ma ora il cedimento dovrebbe essersi fermato - ha spiegato Viola - e forse potremo aspettare che la passeggiata cosiddetta Zambrotta possa essere smantellata. Tuttavia dobbiamo tenere monitorata la situazione per essere sicuri che non peggiori e che non sia necessario intervenire prima". La passeggiata Zambrotta secondo accordi tra la società del calciatore e l'amministrazione comunale potrebbe restare "posata" fino a Natale, salvo, appunto, imprevisti dovuti alla scalinata che sta cedendo.

Si parla di

Video popolari

Passeggiata Zambrotta a rischio per la scalinata che cede

QuiComo è in caricamento