Paratie, lunedì arriva l'Anticorruzione a Como

Non c'è pace per il Comune di Como. Oggi infatti l'Autorità nazionale anticorruzione ha comunicato all'amministrazione che per lunedì 8 giugno è stata disposta l'effettuazione di una visita ispettiva nell'ambito dell'attività istruttoria legata al...

Paratie, i primi progettisti all'Anticorruzione. Terragni: "Vicenda molto complessa"

Non c'è pace per il Comune di Como. Oggi infatti l'Autorità nazionale anticorruzione ha comunicato all'amministrazione che per lunedì 8 giugno è stata disposta l'effettuazione di una visita ispettiva nell'ambito dell'attività istruttoria legata al cantiere del lungolago. L'arrivo degli ispettori è previsto per il pomeriggio ed è presumibile che siano comprese due tappe: una in Comune e l'altra direttamente sul cantiere.

Questa mossa dell'Autorità segue la raffica di audizioni andate in scena nelle scorse settimane a Roma, dove sono stati sentiti sia i progettisti originari della passeggiata e delle opere antiesondazione, sia i tecnici comunali che hanno materialmente realizzato i progetti della terza e ultima perizia di variante. Per quel poco che si è potuto apprendere sinora, sotto la lente d'ingrandimento dell'Anac sono soprattutto l'esplosione dei costi passati dai 15 milioni dell’appalto ai 33 attuali, attraverso ben 3 perizie di variante, e la serie di incarichi professionali esterni dati da Palazzo Cernezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento