Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Paratie, la giunta ha approvato la risposta per Anac. Documenti a Roma

La giunta comunale ha appena deliberato la risposta (tecnicamente l'amministrazione si è conformata alle prescrizioni ricevute) da inviare all'Autorità nazionale anticorruzione sul cantiere delle paratie. Si chiude definitivamente, dunque, la fase...

Paratie, verdetto Anticorruzione. "Criticità su progetto originario e terza variante"

La giunta comunale ha appena deliberato la risposta (tecnicamente l'amministrazione si è conformata alle prescrizioni ricevute) da inviare all'Autorità nazionale anticorruzione sul cantiere delle paratie. Si chiude definitivamente, dunque, la fase istruttoria - con annesse repliche - del corposo fascicolo relativo al lungolago. Ora spetterà al consiglio dell'Anac valutare il documento inviato da Palazzo Cernezzi e predisporre il verdetto definitivo da inviare all'amministrazione. Una "sentenza" da cui, dunque, si capirà lo sviluppo futuro del cantiere, ora sospeso tra uno stop totale con annesso rifacimento integrale della gara d'appalto per tutte le opere non ancora finite (con tempi per il riavvio dell'intervento nemmeno quantificabili) e la seconda soluzione, basata sulla possibilità di indire una nuova gara limitata soltanto alla parte degli arredi oltre ad alcune altre opere, permettendo a Sacaim di ultimare quanto già avviato. Inutile dire che il Comune spera che la seconda opzioni si riveli quella finale e approvata dall'Anac, perché potrebbe certamente ridurre i tempi complessivi (la spesa, invece, non dovrebbe scostarsi comunque dai circa 33 milioni previsti finora).

I dettagli delle controdeduzioni, nei limiti di quanto possibile divulgare, saranno illustrati dal sindaco Mario Lucini in una conferenza stampa fissata per domani.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paratie, la giunta ha approvato la risposta per Anac. Documenti a Roma

QuiComo è in caricamento