Sopralluogo paratie, consiglieri comunali attaccano i dirigenti

Oggi si è svolto il sopralluogo sul cantiere della paratie da parte dei consiglieri comunali (in tutto una decina) che hanno potuto, così, chiedere chiarimenti ai dirigenti comunali che si occupano del cantiere del lungolago, vale a dire Antonio...

Oggi si è svolto il sopralluogo sul cantiere della paratie da parte dei consiglieri comunali (in tutto una decina) che hanno potuto, così, chiedere chiarimenti ai dirigenti comunali che si occupano del cantiere del lungolago, vale a dire Antonio Ferro, Antonio Viola e il segretario generale Nunzio Fabiano. Il sopralluogo si è svolto all'insegna delle critiche. Il più agguerrito è stato il presidente del consiglio comunale Mario Pastore (Fli) che ha chiesto ai dirigenti il motivo per cui in tanto tempo non abbiano sentito il bisogno di dare chiarimenti e certezze al consiglio comunale. L'incontro si è concluso con l'accordo di trovarsi domani pomeriggio alle 17 in Sala Stemmi a Palazzo Cernezzi per un incontro aperto a tutti i consiglieri in cui verrà meglio illustrato il progetto e lo stato di avanzamento dei lavori per le paratie, compresa la perizia di variante necessaria alla prosecuzione dei lavori.

A proposito della perizia di variante, in attesa del via libera definitivo che verrà dopo la conferenza dei servizi prevista per giovedì, è stato precisato che costerà 1,9 milioni di euro che saranno attini dai 2,1 milioni di euro già messi a disposizione dalla Regione Lombardia dopo la vicenda del muro. La perizia ha spiegato Viola "riguarda i panconi anti esondazione, il palancolato, colonnine e parapetti". Sulla data di ripresa dei lavori, a dispetto da quanto propspettato dal sindaco Stefano Bruni la scorsa settimana, il dirigente Viola non ha assicurato che si potrà riprendere ad operare ai primi di settembre. Anche sulla data di conclusione di tutti i lavori non c'è certezza che tutto possa essere ultimato per il 2013.

Si parla di

Video popolari

Sopralluogo paratie, consiglieri comunali attaccano i dirigenti

QuiComo è in caricamento