Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Palloncini contro Libeskind, la protesta si gonfia sulla diga: "Non qui"

  Un nuovo capitolo. Al di là di ogni giudizio il progetto è, letteralmente (meglio: virtualmente), più leggero. Ormai al centro di ogni cronaca la costruzione di The Life Electric - opera, monumento, installazione (comunque la si voglia...

palloncini-libeskind-1

Un nuovo capitolo. Al di là di ogni giudizio il progetto è, letteralmente (meglio: virtualmente), più leggero. Ormai al centro di ogni cronaca la costruzione di The Life Electric - opera, monumento, installazione (comunque la si voglia definire) - che Daniel Libeskind donerà a Como (in onore di Volta e in vista di Expo)pare sia l'oggetto del dibattito a Como. Ben venga: segno di una vitalità cittadina, fra opinioni (discordanti) e pensieri (altrettanto in conflitto).

Fatto sta che oggi - verosimilmente da un'idea dei contrari all'edificazione del monumento - sono comparsi numerosi palloncini in fondo alla Diga Foranea, nel 'tondello' che, una volta allargato (a spese degli Amici di Como, associazione che sostiene e supporta il progetto), ospiterà le costruzione firmata Libeskind. Su ogni palloncino è stata scritta una lettera a formare la frase "Non qui".

Approfondimento: gli ultimi aggiornamenti sul caso Libeskind

Segno di protesta, o meno, un nuovo tassello (simbolico) si inserisce nel confronto cittadino. Solo poche ore fa, in un'intervista a Quicomo, l'archistar ha spiegato le ragioni dell'opera (leggi l'intervista).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palloncini contro Libeskind, la protesta si gonfia sulla diga: "Non qui"

QuiComo è in caricamento