Cronaca

Opera di Libeskind, i costi lievitano: "Nel fondale più roccia del previsto"

"Altro che risparmiare, i lavori sulla diga foranea per la realizzazione del monumento di Libeskind avranno costi superiori al previsto". Lo ha affermato Daniele Brunati, coordinatore di Amici di Como (l'associazione che donerà l'opera alla città)...

diga-ruspa-tondello

"Altro che risparmiare, i lavori sulla diga foranea per la realizzazione del monumento di Libeskind avranno costi superiori al previsto". Lo ha affermato Daniele Brunati, coordinatore di Amici di Como (l'associazione che donerà l'opera alla città): "Le trivellazioni per le prove di carico obbligatorie hanno rivelato che lo spessore di roccia che andrà perforato per l'inserimento dei pali che sosterranno il peso del nuovo tondello e del monumento non è di 17 metri (come previsto) ma di circa 26 metri. "Non sappiamo ancora di quanto aumenteranno i costi, lo sapremo nei prossimi giorni dopo le opportune verifiche" ha detto Brunati, replicando, così, anche alle eventuali critiche che potrebbero arrivare riguardo ad alcune modifiche apportate al progetto, come, per esempio, l'eliminazione del sistema di nebulizzazione che avrebbe dovuto creare un effetto nebbia alla base del monumento.

Non aumenteranno solo i costi: a causa dell'imprevisto, infatti, le perforazioni e le prove di carico dureranno più tempo del previsto. Per ora si parla di alcuni giorni in più di lavoro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opera di Libeskind, i costi lievitano: "Nel fondale più roccia del previsto"

QuiComo è in caricamento