Omicidio a Veniano, ragazzo accoltellato dopo una lite durante la festa di paese

Dramma al giugno venianese: il giovane è stato ferito alla schiena

Aggressione a Veniano (Foto B&V Photographers)

Dramma durante la festa del giugno venianese: un ragazzo di circa 20 anni è morto dopo essere stato stato accoltellato alla schiena dopo una lite. Per il momento sono pochi i dettagli resi noti dalle forze dell'ordine.

Sembra che la lite tra giovani sia culminata con il ferimento gravissimo di uno dei coinvolti. A chiamare i soccorsi sarebbe stata una ragazza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cantù per svolgere le indagini. Non si conoscono al momento i motivi della lite. Il ragazzo esanime è stato trasportato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia in condizioni critiche.

carabinieri scientifica-2

I soccorsi sono stati allertati intorno alle 22.20. La lite è avvenuta in prossimità del parco comunale dove si stava svolgendo la Festa popolare fuori dal comune. Un'ambulanza del Sos di Appianoi Gentile e un'automedica sono accorse in pochi minuti. Le condizioni del giovane sono apparse subito disperate. E' deceduto subito dopo l'arrivo in ospedale.

Per l'omicidio è stato arrestato un 47enne di Fenegrò.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

  • Camion blocca il Viadotto dei Lavatoi: code e caos

  • Auto senza permesso sui posteggi per residenti, un cittadino di Como protesta: "Ridatemi i miei soldi"

I più letti della settimana

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • Chiuso il Luca's bar di Como: trovate numerose irregolarità, anche igieniche

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Pauroso incidente nella notte, incastrata con il braccio nell'auto

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • Turista cerca di montare un'amaca sotto il ponte della Regina ma precipita per cinque metri

Torna su
QuiComo è in caricamento