Cronaca

Oltre 60mila euro nelle scarpe: 80enne fermato in dogana

I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nella tarda mattinata del 26 agosto 2016, hanno sottoposto a controllo un cittadino italiano, classe 1935, che, a bordo di una Audi Q5 con targa...

I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari

doganali, nella tarda mattinata del 26 agosto 2016, hanno sottoposto a controllo un

cittadino italiano, classe 1935, che, a bordo di una Audi Q5 con targa tedesca guidata da

un altro cittadino italiano, tentava di entrare nel territorio italiano attraverso il valico turistico di Como Brogeda, dichiarando ai finanzieri di non avere denaro contante con sé. Le Fiamme Gialle, insospettite da quanto asserito dall'ottantenne, hanno ritenuto opportuno approfondire il controllo. Nelle scarpe dell'anziano signore c'erano banconote in euro e franchi svizzeri per un valore di 61.687 eruo non dichiarate. L'uomo ha affermato di averle precedentemente portate in Svizzera dall'Italia. Il denaro trasportato illecitamente è stato sequestrato immediatamente per un importo di

51.700 euro, pari a due volte il 50% dell'importo complessivo rinvenuto eccedente la

franchigia consentita di 9.999 euro poiché non dichiarato né in uscita né in entrata, in

attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare al

trasgressore, oggi variabile, considerati i due transiti, dal 60% al 100% della somma

trasportata illecitamente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 60mila euro nelle scarpe: 80enne fermato in dogana

QuiComo è in caricamento