Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Oltre 100 in piazza Duomo per dire basta alle stragi in mare

Nonostante il vento forte e incessante abbia spento (letteralmente) gran parte dei lumini che avrebbero dovuto illuminare la sera, oltre un centinaio di persone ha partecipato alla manifestazione unitaria organizzata ieri sera a Como per dire...

Nonostante il vento forte e incessante abbia spento (letteralmente) gran parte dei lumini che avrebbero dovuto illuminare la sera, oltre un centinaio di persone ha partecipato alla manifestazione unitaria organizzata ieri sera a Como per dire basta alle stragi dei profughi in mare. In piazza del Duomo si sono di fatto unite l'iniziativa annunciata nei giorni scorsi dal coordinatore dei Giovani Pd, Tommaso Legnani, inizialmente prevista in piazza Cavour, e quella con lo stesso obiettivo promossa da numerose associazioni (Acli, Caritas, Coordinamento Comasco per la Pace, Migrantes, Centro missionario e ufficio per il dialogo interreligioso della Diocesi di Como, Acli, Coordinamento comasco per la Pace, Assiratt, Chiese pentecostali ghanesi e nigeriane, Mani unite per l'umanità, Associazione San Lorenzo dei romeni, Chiesa ortodossa patriarcato di Mosca, con l'adesione dell'Arci provinciale, delle Donne in nero, Garabombo e altre).

immigrati-28apr15-1Nel corso della serata alcuni migranti fuggiti dall'Africa hanno raccontato le proprie esperienze, intervallati da interventi di diversi amministratori. Per l'amministrazione comunale ha parlato il vicesindaco Silvia Magni e hanno presenziato all'evento gli assessori Marcello Iantorno e Bruno Magatti e i consiglieri Andrée Cesareo, Luigi Nessi, Stefano Legnani, Patrizia Lissi, Filippo Bianchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 100 in piazza Duomo per dire basta alle stragi in mare

QuiComo è in caricamento