Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Olgiate Comasco

Espulsi tre irregolari sul territorio: nel loro "curriculum" tentato omicidio e violenza sessuale aggravata

I tre uomini di origine marocchina sono stati fermati dai carabinieri di Olgiate Comasco durante un controllo mirato per contrastare lo spaccio nelle aree boschive

Carabinieri (repertorio)

Ieri mattina, 24 luglio i carabinieri di Olgiate Comasco, durante un controllo mirato contro il degrado e lo spaccio di droga nei boschi, hanno rintracciato e femrato tre uomini extracomunitari di origine marocchina. Condotti in Questura tutti e tre sono risultati irregolari sul territorio e con numerosi precedenti penali. Uno di loro, in particolare era segnato da gravissime accuse come tentato omicidio, violenza sessuale aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, rissa e detenzione di sostanze stupefacenti. Dopo gli accertamenti due sono stati accompagnati al Centro di Permanenza e di Rimpatrio di Torino: per loro il provvedimento è espulsione dal territorio nazionale. Al terzo è stato ritirato il documento e avrà l'obbligo di presentazione alla PG e a breve l'accompagnamento in patria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulsi tre irregolari sul territorio: nel loro "curriculum" tentato omicidio e violenza sessuale aggravata

QuiComo è in caricamento