Domenica, 13 Giugno 2021

Ogni comasco produce mezza tonnellata di rifiuti all'anno

Ogni comasco produce in media in un anno quasi mezza tonnellata di spazzatura. Per la precisione in nel 2012 ogni cittadino della città di Como ha prodotto 461 chili di rifiuti. Di questi oltre la metà - cioè 286 chili - è composta da spazzatura...

Ogni comasco produce in media in un anno quasi mezza tonnellata di spazzatura. Per la precisione in nel 2012 ogni cittadino della città di Como ha prodotto 461 chili di rifiuti. Di questi oltre la metà - cioè 286 chili - è composta da spazzatura non differenziata, cioè il classico sacco nero. Da qui l'esigenza di aumentare la raccolta differenziata per migliorare il futuro ecologico di Como. Proprio di futuro si è parlato ieri sera nell'incontro organizzato ieri sera al Teatro Nuovo di Rebbio da Coop Lombardia (Comitato di Como), con il Patrocinio del Comune di Como. "La responsabilità del futuro". Sono intervenuti l'assessore all'Ambiente del Comune di Como, Bruno Magatti, il presidente della Società Metereologica Italiana), Luca Mercalli, e il presidente e responsabile scientifico di Rete Clima, Paolo Viganò. Ha condotto la serata Alfredo De Bellis, coordinatore dei Comitati Soci di Coop Lombardia. Nell'incontro si è parlato del nuovo servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti che entrerà in vigore dall'inizio del 2014. Per l'occasione Magatti ha ricordato i dati sui rifiuti prodotti. Come detto, quasi mezza tonnellata pro capite: "Dobbiamo incrementare la raccolta della differenziata, ma bisogna anche puntare verso un abbattimento della produzione di rifiuti. Nella spazzatura che produciamo ci sono le cose che abbiamo tanto desiderato e che poi non abbiamo più voluto.

Si parla di

Video popolari

Ogni comasco produce mezza tonnellata di rifiuti all'anno

QuiComo è in caricamento