menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
cartello-comune-como

cartello-comune-como

Oggetti smarriti: gli ultimi ritrovamenti consegnati al Comune di Como

Tre bici da donna, una mountain bike, un casco da motociclista, orologi, un libretto d’assegni, uno zaino. E ancora valori bollati, catenine, gioielli, una borsa in jeans, cellulari (I-phone, Motorola, Nokia e un Blackberry), una smerigliatrice e...

Tre bici da donna, una mountain bike, un casco da motociclista, orologi, un libretto d'assegni, uno zaino. E ancora valori bollati, catenine, gioielli, una borsa in jeans, cellulari (I-phone, Motorola, Nokia e un Blackberry), una smerigliatrice e una borsa da muratore, una valigetta metallica, chiavi di casa e dell'auto. Sono tanti e diversi gli oggetti trovati dai cittadini e consegnati all'ufficio oggetti smarriti del Comune di Como, a Palazzo Cernezzi.

I funzionari comunali attribuiscono un numero progressivo a ogni oggetto per consentirne il riconoscimento e compilano un'apposita scheda di consegna in cui vengono riportati luogo e data del ritrovamento e le generalità del ritrovatore. Per oggetti di valore, o di interesse per il ritrovatore, viene consegnata una copia a titolo di ricevuta. Trascorso un anno, se nessuno si è presentato a reclamare l'oggetto, l'ufficio contatta il ritrovatore e gli comunica la possibilità di ritirarlo. Nel 2014 su 564 oggetti consegnati, 374 hanno ritrovato il proprietario; nel 2015 su un totale di 339 oggetti consegnati, ne sono già tornati a casa 207. L'ufficio Relazioni con il Pubblico (in via Vittorio Emanuele II, civico 97) è aperto lunedì, martedì, giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17, mercoledì dalle 8.30 alle 15.30 (nel periodo di sospensione del Mercoledì del cittadino, dal 15 luglio al 15 settembre, l'ufficio è aperto dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17), venerdì dalle 8.30 alle 13. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 031.252.222 oppure scrivere una mail a urp@comune.como.it
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento