Occhiali che simulano la "sbronza": il video del test dell'assessore

Educare, informare e allo stesso tempo divertire. Gli speciali occhiali che simulano lo stato di ebrezza sono arrivati al comando della polizia locale di Como, contenuti in uno speciale kit che servirà agli agenti per lezioni di educazione...

 

Educare, informare e allo stesso tempo divertire. Gli speciali occhiali che simulano lo stato di ebrezza sono arrivati al comando della polizia locale di Como, contenuti in uno speciale kit che servirà agli agenti per lezioni di educazione stradale ai ragazzi, a partire dalle scuole. Il primo a provarli è stato l'assessore alla Polizia locale di Como, paolo Frisoni, questa mattina nella sede del comando in viale Innocenzo XI. Il test prevede di compiere un percorso su un tappeto. Bisogna seguire la strada, evitare i birilli, curvare, chinarsi a raccogliere oggetti, afferrare una palla e rilanciarla e, infine, raccogliere una chiave e infilarla nell'apertura, come se bisognasse aprire la portiera della propria auto. Siccome la speciale lente degli occhiali offusca e distorce la vista il corpo tende a perdere equilibrio. Potrebbe sembrare facile concludere il percorso senza errori, ma non lo è affatto. L'assessore, però, si è comportato tutto sommato bene. Qualche incertezza qua e là ma nessuno strafalcione clamoroso.

I comandante Donatello Ghezzo ha spiegato che "questi occhiali verranno utilizzati nel corso dell'anno scolastico per le lezioni di educazione stradale, ma potranno essere provati anche domenica 20 settembre quando, in occasione della settimana europea della mobilità, il corpo di polizia locale di Como allestirà il suo stand nei pressi del Tempio Voltiano".

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento