Cronaca

Nuove luci sul viale delle "manone" che porta alla stazione San Giovanni

Il 9 novembre partiranno i lavori di rifacimento dell’impianto di illuminazione di viale Tokamachi, il viale dei giardini della stazione Como San Giovanni. Il cantiere, promosso dall’assessorato alle Reti del Comune di Como, proseguirà per 25...

Il 9 novembre partiranno i lavori di rifacimento dell'impianto di illuminazione di viale Tokamachi, il viale dei giardini della stazione Como San Giovanni. Il cantiere, promosso dall'assessorato alle Reti del Comune di Como, proseguirà per 25 giorni, fino al 4 dicembre, almeno, tempo permettendo. E' prevista la posa di 29 nuovi punti a luce a led (potenza di 45W) che oltre ad una migliore illuminazione garantiranno anche una riduzione dei consumi energetici e di conseguenza delle emissioni di anidride carbonica. L'investimento ammonta a 60mila euro. L'appalto, tramite procedura negoziata, è stato aggiudicato alla Servizi Generali Elettrici di Nova Milanese. L'intervento comporterà degli scavi nel prato, nel marciapiede e lungo i percorsi pedonali e il conseguente ripristino della pavimentazione e del verde. "Era un intervento molto atteso e che riusciamo a far partire grazie alla tassa di soggiorno - spiega l'assessore Daniela Gerosa - I lavori garantiranno una maggior sicurezza e un maggior decoro al parco e otterremo anche una riduzione dei consumi energetici". Nei lavori sono compresi, inoltre, la sistemazione di alcune buche nei sentieri, l'eliminazione di alcuni paletti e la posa di un impianto per consentire allacciamenti elettrici in caso di manifestazioni o mercatini ospitati nel parco. Nei giorni scorsi, infine, per restare in tema di illuminazione pubblica, il settore Reti ha provveduto a cambiare le lampade del parco di via Sant'Antonino ad Albate e a sostituirle con faretti a led.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove luci sul viale delle "manone" che porta alla stazione San Giovanni

QuiComo è in caricamento