Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Nuova abitudine tra i giovani: dormire in auto per non guidare ubriachi

Per non guidare ubriachi e non correre il rischio di incappare nei controlli con etilometro delle forze dell'ordine, molti giovani preferiscono dormire in macchina in attesa di smaltire la sbornia. Un'abitudine che, secondo quanto spiegato dai...

dorme-in-macchina

Per non guidare ubriachi e non correre il rischio di incappare nei controlli con etilometro delle forze dell'ordine, molti giovani preferiscono dormire in macchina in attesa di smaltire la sbornia. Un'abitudine che, secondo quanto spiegato dai carabinieri, sarebbe sempre più diffusa. Addirittura i ragazzi programmerebbero la "dormita" in auto ancor prima di uscire di casa, tanto è vero che alcuni si attrezzano con cuscini per dormire più comodi. "Questo fine settimana pare che i ripetuti controlli abbiano dato i loro frutti ai fini della prevenzione - hanno spiegato dal comando dei carabinieri di Como - in quanto anche dal numero di macchine parcheggiate a Bellagio sabato notte, molto inferiore rispetto ai week end precedenti, si è potuto accertare che molti giovani si siano organizzati per raggiungere la località turistica con pulmini a noleggio. Inoltre, molti ragazzi per evitare di essere sorpresi alla guida ubriachi, sono stati trovati a dormire in macchina, in attesa di smaltire la sbornia, addirittura organizzati con cuscini".

Tuttavia i controlli dei carabinieri di Bellagio anche lo scorso fine settimana hanno permesso di fermare alcune persone che guidavano ubriache. Un uomo di Bellagio di 47 anni è stato fermato alla guida di una Toyota Yaris di sua proprietà (sottoposta a sequestro ai fini della confisca) e trovato con un tasso alcolemico nel sangue più di 5 volte superiore al consentito (2,87 g/l). Altre due persone (rispettivamente una ragazza del '90 e un uomo dell'83) sono state multate perché trovate con un tasso alcolemico nel sangue compreso tra 0,5 e 0,8 g/l, e altri due denunciati in stato di libertà per tassi superiori. Inoltre i militari hanno denunciato in stato di libertà un 27 di Valbrona, trovato alla guida di una WV Golf con un tasso pari a 1,18 g/l nel sangue, ed un turista tedesco del 64, sorpreso alla guida di una BMW X6 con un tasso alcolico pari a 01,49 g/l nel sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova abitudine tra i giovani: dormire in auto per non guidare ubriachi

QuiComo è in caricamento