Cronaca

Notti di controlli: patenti ritirate e multe da 400 euro ai clienti delle prostitute

Fine settimana di controlli sulle strade da parte dei carabinieri su tutto il territorio provinciale: 4 patenti ritirate ed altrettante persone denunciate per guida in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, 2 persone...

Controlli antidroga: 2 ragazzi di Mariano denunciati

Fine settimana di controlli sulle strade da parte dei carabinieri su tutto il territorio provinciale: 4 patenti ritirate ed altrettante persone denunciate per guida in stato di ebrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, 2 persone arrestate in esecuzione di ordine di carcerazione, 1 persona segnalata alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti e 1 denunciata per porto di armi o oggetti atti ad offendere, oltre a 2 automobilisti sorpresi a contrattare prestazioni sessuali con una prostituta e sanzionati per violazione della ordinanza sindacale.

Nel dettaglio:

- A Como in via Dottesio i carabinieri hanno fermato un cittadino spagnolo residente a Como, alla guida di una Toyota Yaris con un tasso alcolico accertato con etilometro pari a 1,54 gr/l nel sangue. E' stato denunciato per guida in stato di ebrezza con ritiro della patente.

- A Bellagio, sulla strada provinciale 583 fermato per guida in stato di ebrezza un moldavo del 1977, residente a Bellagio. Guidava una Fiat Punto non di sua proprietà e si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti dello stato alcolico.

- A Barni sulla strada provinciale 41 i carabinieri hanno denunciato un 39enne nato a Milano e residente ad Asso il quale, fermato alla guida di una Lancia Y, è stato sottoposto agli esami per individuare il tasso alcolemico e la presenza di sostanze stupefacenti nel sangue all'ospedale Fatebenefratelli di Erba: è risultato positivo all'uso di cannabinoidi e con un tasso alcolico nel sangue pari a 2,29 g/l.

- A Colverde, via Mulini, un 42enne residente in paese, alla guida di una Volkswagen Polo, è stato portato all'ospedale Sant'Anna di Como dove è risultato positivo all'uso di cocaina e con un tasso alcolico pari a 0,79 g/l nel sangue.

- A Como, viale Sinigaglia, i carabinieri hanno controllato un comasco del 1992 il quale è stato notato a piedi in atteggiamento sospetto. E' stato trovato in possesso di 1 grammo di marijuana e quindi segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

- A Brunate, in via ai Monti, un torinese del 1994, già noto alle forze di polizia, è stato notato in atteggiamento sospetto e per questo sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un "cutter" con una lama lunga circa 8 centimetri, nascosto nella tasca dei pantaloni. E' stato denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere.

- A Erba i carabinieri hanno dato esecuzione a due ordini di carcerazione in regime di arresti domiciliari emessi nei confronti di un albanese del 1979, residente a Ponte Lambro, il quale deve scontare una pena residua di 5 mesi per reati contro la persona, e di un 40enne di Mariano Comense, residente a Novedrate, il quale dovrà scontare 1 anno e 6 mesi per reati contro il patrimonio.

- A Beregazzo con Figliaro, località Ca' Bianca, all'interno di un campo coltivato i carabinieri hanno scoperto 6 piante di marijuana alte circa 2 metri che sono state subito sottoposte a sequestro.

- Sempre a Beregazzo con Figliaro in due diverse circostanze i carabinieri hanno sorpreso 2 giovani (entrambi del 1981) della provincia di Varese mentre contrattavano prestazioni sessuali con una prostituta, violando, così, l'ordinanza sindacale emessa dal Comune di Beregazzo. Nei loro confronti è stata elevata una contravvenzione dell'importo di 400 euro ( altri 4 automobilisti erano stati oggetto di analoga sanzione nel corso di mirati servizi da parte della stazione carabinieri di Olgiate Comasco nel mese di agosto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notti di controlli: patenti ritirate e multe da 400 euro ai clienti delle prostitute

QuiComo è in caricamento