Cronaca

Notte di follie: 3 minorenni ubriachi all'ospedale

Una notte insolita a Como e provincia per il numero di interventi che hanno visto impegnati i volontari del 118 nel soccorrere giovani vittima di intossicazione etilica. Solo stanotte sono stati quattro i casi di ragazzi (tre dei quali minorenni)...

ambulanza-croce-rossa

Una notte insolita a Como e provincia per il numero di interventi che hanno visto impegnati i volontari del 118 nel soccorrere giovani vittima di intossicazione etilica. Solo stanotte sono stati quattro i casi di ragazzi (tre dei quali minorenni) che sono stati male per avere bevuto troppo. La richiesta di aiuto è arrivata al 118 da amici e passanti. In tutti i 4 casi l'ambulanza è giunta sul posto in codice rosso. Il primo caso alle 22.45 in via Marconi a Como (zona stadio): una ragazza di 17 anni è stata soccorsa e trasportata all'ospedale Valduce. Si tratta, forse, del caso più serio e delicato della nottata anche se la giovane non è in pericolo di vita.

Alle 1.30 circa a Ronago, in va Ambrosoli, è stata la volta di un 16enne: anche lui ha quasi perso i sensi ed è stato soccorso da un'ambulanza in codice rosso. Si è trattato solo di una colossale sbronza: è stato trasportato in codice verde all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

Terzo caso: a Canzo, in via Ca' Nova un ragazzo di 17 anni è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Erba.

Infine, intorno alle 2, in via Rezzonico a Como, è toccato a un ragazzo di 21 anni: soccorso in codice rosso e trasportato in codice verde all'ospedale Valduce.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di follie: 3 minorenni ubriachi all'ospedale

QuiComo è in caricamento