rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

La lunga notte del 118 a Como e provincia: abuso di alcol, incidenti e molti malori

Il report dalle 20 di ieri sera fino alle 3 di questa mattina

Sabato sera e sabato notte sono sempre momenti impegnativi per i soccorsi (e a volte le forze dell'ordine). Nella notte tra sabato 23 e domenica 24 molti gli interventi del 118. A partire dalle 20.05 di ieri sera e fino alle 3.35 di questa mattina sono 18 quelli segnalati da Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza). L'unico codice rosso riguarda una intossicazione etilica a Figino Serenza intorno all'1.30 di notte. Si tratta di una 25enne che è stata trasportata all'ospedale di Cantù dove è arrivata alle 2.10.

Tanti gli interventi per quelli che in gergo vengono segnalati come "medico acuto" (malori) dalle 20 di ieri sera fino alle 2.12 di notte. Un codice rosso a Erba per un malore in via Volta cha ha colpito una ragazza di 20 anni. Gli altri episodi hanno riguardato persone per lo più giovani: una 29enne a Lurate Caccivio, un 34enne (portato al Sant'Anna), un 39enne (Sant'Anna) e un 27enne a Como. A Domaso invece verso mezzanotte intervento per un malore per un 72enne trasportato all'ospedale di Gravedona. 

Nella serata di sabato 23 aprile, tra le 20 e le 21 due ragazzi di 20 e 22 anni a Como sono stati portati al Valduce e al Sant'Anna, sempre per dei malori. Un solo incidente segnalato sulle strade di Como e provincia a Luisiago un 40enne è caduto dalla moto ed è stato portato in codice giallo (quindi non inpericolo di vita) all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Erano circa le 22.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lunga notte del 118 a Como e provincia: abuso di alcol, incidenti e molti malori

QuiComo è in caricamento