menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non le paratie, non la Ticosa: la titanica sfida del Comune è con gli orologi "posseduti"

Non le paratie, non la Ticosa. La più titanica sfida che ha davanti a sé l'amministrazione comunale è un'altra: sintonizzare l'ora giusta sugli orologi del centro, in particolare quelli di Porta Torre e di via Vittorio Emanuele angolo via...

Non le paratie, non la Ticosa. La più titanica sfida che ha davanti a sé l'amministrazione comunale è un'altra: sintonizzare l'ora giusta sugli orologi del centro, in particolare quelli di Porta Torre e di via Vittorio Emanuele angolo via Indipendenza. Finora, la sfida si è rivelata improba.

Il 29 marzo ne aveva già dato notizia Qtime.it con questo articolo, segnalando puntualmente come gli orologi dessero i numeri - come teoricamente loro dovere - ma completamente sbagliati. Prontamente, il 17 aprile successivo, Palazzo Cernezzi comunicò con spirito volitivo il pronto intervento della ditta incaricata della manutenzione. E dieci giorni fa, per l'esattezza il 25 giugno scorso, ancora Qtime.it (con questo pezzo) diede conto che proprio gli orologi di Porta Torre e via Vittorio Emanuele erano stati ricollocati al loro posto, scandendo un'ora precisa al millisecondo. Vero, ma durato pochissimo. Perché questa volta è toccato a Fabrizio Comerio, con questo articolo, dare conto che già il primo luglio scorso le pubbliche lancette si erano rimesse a fare i fattacci loro. E a nulla, almeno fino a oggi, sono valse le garanzie arrivate ancora una volta dal Comune circa un intervento di ri-sistemazione già in programma per venerdì 3 luglio. Già ieri sera grazie alla segnalazione di un lettore, e ancora stamattina, in via Vittorio Emanuele - alle 10.19 - l'orologio segnava le 16.30. Mentre a Porta Torre, alle 10.31, "scoccavano" le 7.42.

Domani, presumibilmente, arriverà l'ennesimo annuncio di intervento di Palazzo Cernezzi. Tramite esorcista, si presume.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento