Cronaca

"No ai profughi nell'ex caserma": Fratelli d'Italia protesta davanti alla Provincia

Una cinquantina di iscritti, militanti e simpatizzanti di Fratelli d'Italia ha manifestato questa mattina davanti alla sede della Provincia e pochi passi dall'ex caserma dei carabinieri che dovrebbe ospitare un contingenti di profughi nei...

Una cinquantina di iscritti, militanti e simpatizzanti di Fratelli d'Italia ha manifestato questa mattina davanti alla sede della Provincia e pochi passi dall'ex caserma dei carabinieri che dovrebbe ospitare un contingenti di profughi nei prossimi giorni. Presenti tra gli altri il coordinatore provinciale, Marco Mainardi, l'ex senatore Alessio Butti, i consiglieri regionale e comunale Francesco Dotti e Marco Butti. Unico il messaggio lanciato all'unisono: "No alla trasformazione dell'ex caserma in un centro d'accoglienza", come recitava anche il grande striscione dispiegato proprio davanti a Villa Saporiti. A esprimere vicinanza a questa posizione, anche il consigliere comunale della Lega Nord, Diego Peverelli, nell'attesa della manifestazione di identico tenore annunciata dal Carroccio per il prossimo 27 giugno a cui potrebbe partecipare anche Matteo Salvini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No ai profughi nell'ex caserma": Fratelli d'Italia protesta davanti alla Provincia

QuiComo è in caricamento