rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

E' morto Niang, il ragazzino caduto in una vasca di depurazione a Castellanza

L'impianto era in funzione e il giovane è stato risucchiato

Una spensierata domenica in allegria si è trasformata nella peggior tragedia possibile. Niang, 15enne di origine nigeriana, si trovava con la mamma e i fratelli in visita a un amico di famiglia, impiegato come custode presso una tintoria di via Isolnzo, a Castellanza, e residente nella palazzina aziendale. Copme riporta MilanoToday il giovane sarebbe uscito all'aria aperta con altri ragazzi per giocare a pallone. Intorno alle 17 sarebbe accaduta la tragedia. Niang per prendere un pallone finito in una vasca di depurazione vi sarebbe caduto dentro. Purtroppo l'impianto era in funzione e a causa del forte risucchio il ragazzo non sarebbe riuscito a restare a galla. Quando è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco e dagli uomini del 118 ormai era tardi.

Qui ulteriori dettagli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Niang, il ragazzino caduto in una vasca di depurazione a Castellanza

QuiComo è in caricamento