Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Nel torrente di Moltrasio scorre gasolio: mistero sulla provenienza

Un torrente di gasolio si immette nel Lago di Como. Succede a Moltrasio dove ieri sono intervenuti i vigili del fuoco per eseguire un primo contenimento. Sono stati posizionati argini gonfiabili per contenere il liquido inquinante che, essendo più...

gasolio-torrente-moltrasio

gasolio-torrente-moltrasio-2Un torrente di gasolio si immette nel Lago di Como. Succede a Moltrasio dove ieri sono intervenuti i vigili del fuoco per eseguire un primo contenimento. Sono stati posizionati argini gonfiabili per contenere il liquido inquinante che, essendo più leggero dell'acqua, viene bloccato dalle barriere galleggianti. Per ora il pericolo di inquinamento è stato fermato ma resta il mistero sulla provenienza del liquido tossico. battello-spazzino-inquinamentoNon è stato ancora possibile risalire all'origine. Il sindaco di Moltrasio ha dovuto firmare un'ordinanza per invitare la cittadinanza al controllo e alla messa in sicurezza di eventuali serbatoi contenenti sostanze pericolose. Sul posto è intervenuta anche l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa Lombardia) che ha effettuato le opportune analisi della sostanza che ha colorato e inquinato il torrente. battello-spazzino-inquinamento-2Anche a Como i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per arginare il rischio inquinamento causato dalle eventuali perdite di carburante e altri liquidi inquinanti che potrebbero fuoriuscire dal battello spazzino che è affondato questa notte vicino alla diga foranea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel torrente di Moltrasio scorre gasolio: mistero sulla provenienza

QuiComo è in caricamento