Cronaca

Negozio Tim di Cantù devastato dai ladri: bottino da 8mila euro

Furto con scasso in  un negozio Tim a Cantù alle prime luci dell’alba. Alle 4.45 di stamani, il negozio Tim situato in via Ginevrina da Fossano è stato letteralmente devastato da alcuni malviventi in pochissimi minuti.   Dopo aver sfondato la...

Furto con scasso, devastato negozio Tim in via Ginevrina da Fossano a Cantù-7

Furto con scasso in un negozio Tim a Cantù alle prime luci dell'alba. Alle 4.45 di stamani, il negozio Tim situato in via Ginevrina da Fossano è stato letteralmente devastato da alcuni malviventi in pochissimi minuti. Dopo aver sfondato la porta a vetri d'ingresso, probabilmente con delle mazze, i ladri hanno portato via alcuni cellulari e un televisore, provocando un danno ai proprietari di circa 8 mila euro. 3 o 4 testimoni, hanno visto allontanarsi dal luogo del furto un'auto bianca.

L'antifurto è entrato regolarmente in funzione, portando sul posto le prime forze dell'ordine dopo appena sei minuti.

I proprietari hanno sporto regolare denuncia ai carabinieri di Cantù. Il sospetto dei proprietari è quello di essere nel mirino dei ladri già da qualche tempo. Probabilmente erano già andati a controllare qualche tempo prima la merce da rubare. Questo perché, come spiega il proprietario del negozio, di giorno le vetrine vengono riempite con oggetti tecnologici di alto valore (come ad esempio gli iPhone), mentre di sera vengono svuotate. Ciò spiegherebbe l'accanimento immotivato contro le vetrine, forse una sorta di "vendetta" da parte dei malviventi, delusi da un bottino relativamente esiguo. Purtroppo, il negozio non disponeva di videosorveglianza che avrebbe potuto facilitare il compito delle forze dell'ordine per rintracciare i malviventi e recuperare la refurtiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio Tim di Cantù devastato dai ladri: bottino da 8mila euro

QuiComo è in caricamento