Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Negozi aperti di sera in centro Como: già flop prima di iniziare

Le aperture serali dei negozi di Como nel periodo estivo sono già un fallimento. Lo dicono i dati. Su 670 negozi del centro città interpellati direttamente dall’agenzia di distretto Shopincomo sono 43 coloro che si sono detti interessati ad aprire...

Le aperture serali dei negozi di Como nel periodo estivo sono già un fallimento. Lo dicono i dati. Su 670 negozi del centro città interpellati direttamente dall'agenzia di distretto Shopincomo sono 43 coloro che si sono detti interessati ad aprire almeno una sera alla settimana durante i mesi estivi a giugno e luglio. Di questi 43, 24 aprirebbero al giovedì e 19 al venerdì. I questionari sottoscritti dai commercianti sono stati distribuiti nelle scorse settimane e avevano come obiettivo la valutazione delle azioni di sostegno da intraprendere. L'agenzia che fa capo a Shopincomo, composta da Comune, Upcts, Csu e Camera di Commercio, sono due anni che verifica direttamente con gli operatori proposte e disponibilità prima di intraprendere azioni di sostegno. Per la campagna di promozione in Svizzera conclusasi il 31 maggio, ad esempio, gli aderenti con disponibilità a sconti sulle merci sono stati ben 270 e ne è così conseguita la decisione di sostenere la campagna. Ieri i rappresentati dell'agenzia hanno valutato i dati per la proposta dello shopping serale.

"Con numeri così ridotti - commenta l'assessore al Commercio Etta Sosio - abbiamo deciso di non intraprendere azioni di promozione per due ragioni. L'uso di risorse pubbliche per pochissimi aderenti e la difficoltà a promuovere un'iniziativa che rischierebbe di ingannare gli utenti convinti di venire a far shopping senza poi trovare i negozi aperti". Su richiesta di Upcts il sindaco firmerà comunque l'ordinanza per consentire l'apertura serale dei negozi il giovedì e il venerdì dando piena libertà di scelta. Lo scorso anno per lo shopping serale erano stati investiti da Shopincomo 9mila euro in promozione e servizi (autosilo gratis, trenino nell'area pedonale, pubblicità) a fronte di 110 adesioni e con una media di apertura nei 7 giovedì di shopping serale di 92 negozi. "Evidentemente la formula non convince quest'anno i commercianti - conclude l'assessore Etta Sosio - Abbiamo, però, ricevuto alcune sollecitazioni in singole vie per organizzare animazioni legate ad aperture serali programmate e si sta già lavorando ad un'ipotesi di bando per premiare i progetti migliori. Se ci sarà riscontro a luglio promuoveremo iniziative mirate e circoscritte alle vie interessate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi aperti di sera in centro Como: già flop prima di iniziare

QuiComo è in caricamento